BRESCIA – Permessi di soggiorno: protesta in Prefettura

0

Sono migliaia le pratiche ferme negli uffici della Prefettura da due anni: una ventina di immigrati che, da troppo tempo, attendono il rilascio del permesso di soggiorno, lo scorso sabato mattina hanno fatto una protesta presso il cortile della Prefettura. Gli stranieri, attorno a mezzogiorno, si sono legati alle colonne del palazzo. “Permessi subito”, “La Prefettura ci vuole clandestini”: questi gli spot su alcuni striscioni.

immigrati-tassa-permesso-di-soggiorno-638x425

 

In effetti sono 3.800 le pratiche arenatesi, alcune risalenti ancora alla domanda di sanatoria presentata nel 2011/2012. Dopo la visita a Brescia del Ministro Kyenge, la Prefettura ha annunciato il potenziamento dello Sportello Unico Immigrazione di via Lupi di Toscana. Ufficio che è finito anche nel mirino degli inquirenti, giacché la procura sta indagando per capire se ci siano state truffe o corruzioni in materia di rilascio di permessi. Numerose anche le interpellanze parlamentari vista l’inefficienza dell’ufficio. Basti pensare che delle domande di sanatoria presentate nel 2012 solo un quarto sono state lavorate.