Gambit: una giovane donna ingaggiata da un ladro per rubare una scultura

• Scarica il PDF

Scritto da il 26 febbraio 2013 e pubblicato in Newsletter.
Puoi seguire tutte le repliche attraverso il nostro RSS 2.0.
Sia i commenti che i ping a questo articolo sono chiusi.

BRESCIA  -  

Da giovedì 28 febbraio 2013, presso la Multisala Oz, sarà possibile vedere Gambit: Harry Deane, interpretato da Colin Firth, è un esperto d’arte che mette a punto un piano per truffare Lionel Shabandar, un magnate inglese, collezionista compulsivo di opere d’arte, ruolo inscenato da Rickman.

gambit

Per la riuscita del suo piano, che prevede di rifilare a Shabandar un falso Monet, Deane ha tuttavia bisogno della partecipazione di una donna, capace e seducente, che interpreti la parte della figlia di colui che avrebbe rinvenuto il dipinto alla fine della Seconda guerra mondiale.

La scelta cade su PJ Puznowski, regina dei rodei texani, che si rivela una partner perfetta: anche troppo: qualcosa nel loro piano andrà storto, e tra i due scoccherà anche la scintilla dell’amore.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=aZAI4gVC7is]

La regia della commedia, un remake dell’originale del 1967, compete a Michael Hoffman e del cast fanno parte Colin Firth, Alan Rickman, Cameron Diaz, Stanley Tucci, Cloris Leachman, Togo Igawa, Tom Courtenay , Anna Skellern, Erica LaRose, Graham Curry, Sarah Goldberg, Tanroh Ishida, Frank Stone, Masashi Fujimoto.

Gambit, termine che deriva significa gambetto, nel gioco degli scacchi indica la mossa con cui, nelle fasi iniziali di una partita, uno o più pedoni vengono sacrificati al fine di ottenere un vantaggio strategico sull’avversario.

Gambit è proprio come una partita a scacchi: da un lato vi è la rigidità dell’inglese Harry Deane, che sin dall’infanzia sopprime le proprie paure, e dall’altro lato vi è l’americana PJ, donna dal carattere vulcanico e senza grandi pretese, affannata nei più disperati tentativi di restare a galla.

 

Condividi questa notizia:

Commenti chiusi

cortejpg
albertigabrielejpg
Le polaroid de l'Eco delle Valli
 
l’ECOdelleVALLI.tv è una testata online di Editore Fare Impresa s.r.l. | Direttore responsabile: Claudio Zani
Registro Tribunale di Brescia n° 19/2010 del 24 maggio 2010 | P.I. 03239960986 | Iscrizione REA della CCIAA di Brescia n° 517144 | Numero iscrizione ROC: 21708
Copyright © 2010-2014 by Editore Fare Impresa s.r.l. - Tutti i diritti sono riservati.
Progetto e sviluppo informatico a cura di Tetragono.com Servizi Informatici & Marketing | Accedi